domenica 3 agosto 2008

TORTA DI ALBICOCCHE E LATTE DI COCCO


Finalmente dopo un fine settimana pieno di attività, tra cui una lunga biciclettata dopo due anni di lontananza dalla mtb (non vi dico il dolore al sedere), sono riuscita a tornare a casa ed a postare una ricetta vero esperimento della mia sorellina svizzera, da poco tornata dalle sue vacanze rigenerative in Spagna. Forse tra qualche giorno ci mostrerà qualche foto di questo fantastico Paese che non finisce mai di colpirci ed ammaliarci.
Io invece mi sto godendo i miei giorni liberi in tranquillità qui in Trentino. Volevo andare un po' al mare, ma il traffico di questi giorni mi sta facendo passare la voglia di programmare qualsiasi attività. Voi avete qualche consiglio? Penso comunque che anche il Trentino abbia molto da offrire e devo solo scoprirlo.

Per ora vi consiglio di provare questo buonissimo dolce il cui impasto è molto particolare e unisce la tenue acidità dell'albicocca alla dolcezza del latte di cocco. Una perfetta combinata per una torta estiva diversa dal solito.


Ingredienti
per l'impasto:
  • 70 gr di burro
  • 1 uovo
  • 250 gr di farina
  • 1 bustina di zucchero vanigliato
  • 1/2 bustina di lievito
  • 1 cucchiaio e mezzo di zucchero

Per il ripieno:
  • 300 gr circa di ricotta
  • 250 ml di latte di cocco
  • 3 cucchiai di succo di limone
  • 1 uovo
  • 1 bustina di zucchero vanigliato
  • 1 presa di sale
Amalgamare velocemente tutti gli ingredienti per l'impasto con il mixer o la macchina da cucina. Nonostante il composto sia apparentemente non omogeneo, prenderne una parte (60%) e lavorarlo con le mani creando la base della torta in una pirofila o tortiera. Non dimenticate di ungere la pirofila o di utilizzare carta forno.
In un recipiente unire tutti gli ingredienti per il ripieno utilizzando il mixer. Versare questo composto nella tortiera e sistemare le albicocche tagliate a metà e private del nocciolo. Coprire con l'impasto avanzato sbriciolandolo sugli altri ingredienti.
Infornare a 170°-180° C per 50-55 min.


3 commenti:

Luke ha detto...

era ora che arrivasse una nuova ricetta! sono giorni che in trepida attesa aggiorno la pagina di zirela sperando nella novità...piacevole davvero, potrei quasi prepararla come sostitutivo delle barrette energetiche per la pedalata che mi aspetta la settimana prossima in terra elvetica!

Zirela Blog ha detto...

Bello leggere tue notizie dopo tanto tempo!!! A breve metterò anche qualche foto della brevissima vacanza spagnola...
baci

salsadisapa ha detto...

ma che bontà! dev'essere davvero sfiziosa questa torta... bentornata!
(ah, ti capisco: anch'io mi sto rimettendo a fare un po 'di sport... sigh!)