martedì 5 gennaio 2010

MUFFINS DI POLENTA CON GORGONZOLA PICCANTE

Nei giorni tra Natale e Capodanno, le mie sorelle mi hanno parlato di certi muffins interessanti di polenta e gorgonzola che loro avevano già provato e che mi hanno subito incuriosito... Mi ero già preparata tutti gli ingredienti, ma il caso ha voluto che alla fine cambiassi un po' i giochi all'ultimo momento. Una sera di queste ci siamo fatti la fondue (trovate ricetta qui) e sebbene avessimo già mangiato tantissimo durante le vacanze, Damianito non è riuscito a resistere e abbiamo aumentato un po' le dosi tradizionali. Così alla fine ci sono avanzati circa 100 grammi di fondue. Poco male. Dopo una notte in frigo, la fondue è diventata muffins. E DAVVERO BUONISSIMI!


INGREDIENTI per 6-8 muffins

500 ml di latte
250 g circa di farina da polenta (istantanea)
200 g circa di formaggi (gorgonzola piccante, groviera, vacherin, fontina....)
1 uovo
5 foglie di salvia
sale
1 noce di burro


In una pentola far bollire il latte (A FUOCO BASSO!!) con le foglie di salvia. Quando sarà arrivato ad ebollizione, togliere le foglie di salvia, salare e buttare la farina, mescolando continuamente. Far cuocere per 4-5 minuti. A questo punto aggiungere circa 100-120 g del misto di formaggi e l'uovo, mescolando energicamente. Imburrare gli stampini per muffins e riempirli con la massa. Cuocere in forno a 200°C per circa 25-30 minuti. Servire con gorgonzola piccante a cubetti. Eventualmente si può mettere qualche cubetto di gorgonzola sulla sommità dei muffins, qualche minuto prima di toglierli dal forno.

9 commenti:

Anonimo ha detto...

Bellissimi e buonissimi, ancora meglio dei nostri. Hai personalizzato in maniera meravigliosa la ricetta!
La foto con lo sfondo blù è fantastica. Baci Clizia

Anonimo ha detto...

speriamo non mi legga nessuno...ma questa versione appare decisamente meglio di quella che qualche giorno fa girava in Val di Non.

Anonimo ha detto...

E' l'ultima volta che ceni a sbafo a casa Zambiasi. Perché tu pensi di rimanere nell'anonimato non firmando il commento, ma noi sappiamo perfettamente chi sei!
Furbetto!

Zazà S e L

P.S. Comunque, a malincuore, devo (zazà S) confermare che questa versione sembra assai migliore della nostra!

Zirela Blog ha detto...

WOW sono proprio contenta che vi piacciano!!
per l'anonimo del 5 gen alle 13.25: forse il problema dei muffins nonesi era il gorgonzola, non ci hai pensato?

La Gaia Celiaca ha detto...

ma che bella ricettina!

e pure naturalmente priva di glutine!

p.s. anch'io sono trentina, per quanto "emigrata" da piccolissima, e ho passato trentatre estati della mia vita a fai della paganella... proprio dietro casa vostra!

Zirela Blog ha detto...

Ciao Gaia Celiaca, ma veramnete siamo vicine di casa... e adesso dove vivi?
a presto

cannella ha detto...

Come si fa a resistere a una ricetta del genere??
Copiata subito!
Ragazze, buon anno con affetto a tutte,
Monica

La Gaia Celiaca ha detto...

adesso vivo a firenze. ma la paganella mi è rimasta nel cuore....

Anonimo ha detto...

Normal Vegetable Flowerbed: Has Gotten to Its Attractiveness Currently

my web blog paday loans uk