giovedì 1 gennaio 2009

TORTA SALATA CON RADICCHIO ROSSO

Auguri a tutti di buon anno 2009!
Per riprenderci dalla delusione dei fuochi d'artificio annebbiati e dalle grandi cene degli ultimi giorni (e soprattutto dalle mangiate di lenticchie sperando in un futuro prossimo finanziariamente interessante), ecco una ricettina veloce e pratica. Naturalmente non ci siamo impelagate nella preparazione della pasta sfoglia in casa, perché parliamo di un piatto rapido.



Ingredienti per una torta

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 1 pianta di radicchio rosso
  • 250 g di ricotta
  • 100 g di formaggio filante dal sapore intenso
  • 1/2 cipolla rossa
  • noce moscata
  • olio extravergine d'oliva
  • sale
  • pepe






Tagliare la cipolla a rondelle fini ed il radicchio in striscioline.


Far imbiondire la cipolla in una padella antiaderente con un goccio d'olio extravergine d'oliva, aggiungere il radicchio e saltarlo per circa 5 minuti a fuoco basso. A termine cottura salare e pepare a piacere e lasciar intiepidire. Nel frattempo in una terrina grattugiare il formaggio ed amalgamarlo con la ricotta ed una grattatina di noce moscata. Stendere la pasta sfoglia e posizionarla nella teglia foderata con carta oleata. Unire il radicchio ai formaggi e sistemare il tutto nel centro della pasta sfoglia.


Chiudere la torta piegando i lembi verso il centro ed infornare. Cuocere in forno preriscaldato a 180°C (ventilato) per 20 minuti circa.

4 commenti:

Barbara ha detto...

Semplice, buona e bella anche, che si può volere di più? Grazie, te la copierò senz'altro, perchè amo il radicchio rosso! Auguri per un 2009 pieno di cose belle!

Mary ha detto...

dev'essere buono questa contrasto di dolce amaro in una torta rustica!

Zirela Blog ha detto...

@Barbara: Grazie degli auguri! Ricambiamo anche noi! Buon 2009! Quando provi la torta, poi facci sapere se ti è piaciuta!

@Mary: grazie di essere passata! Il buono di questa torta è proprio il contrasto dolce-salato-amaro roccante fuori- morbid dentro! Ciao e buon 2009 anche a te!

nini ha detto...

Ciao, ho appena scoperto il tuo bellissimo blog!Mi piace proprio questa ricetta, ne sto facendo una simile...