sabato 13 giugno 2009

TORTA ALLE PRUGNE


Questa ricetta è da un po' che desideravo pubblicarla, soprattutto per il suo ottimo risultato e perché la frutta è uno dei miei cibi preferiti e quindi come non approfittarne in questo giugno così generoso di ciliegie, fragole, lamponi e quant'altro?!
La ricetta è opera della sorella M che si diletta nei nuovi esperimenti, mentre solitamente io sono un po' più tradizionalista, ovvero non rischio molto: preferisco le ricette che so essere miei cavalli di battaglia, soprattutto se devo preparare una torta per una cena con amici e non mi va di fare brutta figura... mi è già successo troppe volte!
L'impasto della torta è molto semplice e l'abbiamo voluto abbinare alle prugne, dolci e succose che lo arricchiscono con un tocco di colore e di morbidezza.

INGREDIENTI PER UNA TORTA:
3 uova
200 g farina
100 g zucchero
1 pizzico di sale
1 cucchiaino di lievito
80 g burro
9/10 prugne


Montare lo zucchero con le uova fino a quando il composto diventa chiaro e spumoso. Aggiungere al composto la farina ed il lievito setacciati ed infine il pizzico di sale ed il burro sciolto a fuoco basso. Lavare bene le prugne e tagliarle a metà. Versare il composto (che risulterà abbastanza denso) in una teglia precedentemente imburrata ed infarinata ed adagiare sul composto le prugne. Cuocere in forno pre-riscaldato a 180° per circa 30 minuti.


8 commenti:

Anonimo ha detto...

in questo giugno così generoso di ciliegie, fragole, lamponi e quant'altro???

Ma se ancora qui non si e´sciolta la neve!

Anonimo ha detto...

tante grazie al simpatico DAMIANITO che racconta balle spaziali.... e poi non ha nemmeno il coraggio di firmare...

Anonimo ha detto...

Veramente la cosa della neve e´vera e l´ho scritta io.
Luca

manu e silvia ha detto...

Ciao! ottima e soffice questa torta! le prugne sono insolite in un dolce di questo tipo..ma siamo certe sia davvero da provare!
baci baci

marsettina ha detto...

deve essere proprio buona!

Luke ha detto...

e quel Luca della neve non sono io come sostiene Marianna.
Luke

Luke ha detto...

e sulla ricetta...evviva la prugna!

Anonimo ha detto...

Lo sapevo che dovevo firmare Luke.
Luca